l'ottavo nano: DiMaiolo

(da qualche parte in rete…)

M5S comunica che ci sono 7 candidati in corsa con Di Maio:

Brontolo, Cucciolo, Dotto, Eolo, Gongolo, Mammolo e Pisolo 

(inoltre)

turismo italico: Franceschini e i record-ini

Dice il menestrello del MiBACT (ministero dei beni e attività culturali e del turismo) che per il turismo italiano s’è trattato di un’estate da record (“Franceschini, estate da record per il turismo italiano”). E ci mancherebbe anche che non lo fosse stata (da record). Arrivi +4,1% e presenze +3,7%, con la montagna a +3,6%. Per il primo semestre gli arrivi sarebbero (come per l’estate si tratta di dati provvisori) a +4,6% e le presenze a +6%.

In realtà non di record si tratta ma, semmai, di [leggi tutto …]

solo il 38% della popolazione residente in Italia lavora

La repubblica bananiera italiana può contare su 23.089.000 occupati (dati Istat), il 38,3% della popolazione residente. In soldoni, ogni tre italiani ce n’è uno solo che lavora (un altro primato italiota).

è giunto il momento di quella di Bari

Dopo le trascorse ondate (di merda) sollevate dal Monte dei Pacchi di Siena, da Banca Marche e dalle “nostre” venete a conduzione alcolica, sta montando quella (cogl) ionica sollevata dalla Banca Popolare di Bari. Un problemino in più per i maialini del PD che contavano su quella banca per ingrassare (ingrasso elettorale, ben s’intende).

Nel 2016 ce l’hanno messa tutta per crescere in silenzio: ma il cigolio dell’imminente crack era già nell’aria. Mi raccomando, la scorzetta di limone, che è la morte sua!

Lettura consigliata per un [leggi tutto …]

Gentiloni: le abbiamo prese ma...

Un vasetto de coccio… Gentiloni sulla situazione migranti nel confronto europeo: “Abbiamo ottenuto dei risultati ma sono insufficienti”. Traduzione: le abbiamo prese ma… ce le hanno anche date (e sonore, per giunta).  

confindustri, gran figli di...

…puttana.

Come altro definirli , sti confindustri, se non gran figli di puttana. O, alternativamente, emerite teste di cazzo. Il primo caso vale “nella consapevolezza di mentire…”, il secondo in tutti gli altri. Insomma, ce li dobbiano tenere così, profeti della recessione un tanto al quintale. Per ora niente cavallette e le altre 17 piaghe profetizzate (e se lo dicono loro… fiuuuu!).

Prima del referendum del 4 dicembre 2016 il Centro Stu(pi)di dei confindustri…

oggi, che colpo di culo, la “conversione”…

'Trapano' come Pieve, perde contro nessuno

Trapano (cit. Santanché) come Pieve di Cadore, perde contro nessuno. Ma a Pieve non c’era il PD, c’erano i gggiovini (taluni con la barba bianca ma… gggiovini dentro).

A Trapani, invece, c’era il PD e correva da solo. Risultato: no quorum! Sintesi mirabile in questo tweet:

“A Trapani il PD correva contro nessuno. E ha vinto nessuno.”

tar-allucci e vino (il rottamatore ebbro)

Il bimbominkione, rottamatore del cazzo per antonomasia, s’è già scordato la disfatta del referendum del 4 dicembre. Nonostante le solenni promesse di farsi da parte in caso di perdita (e qui non siamo nel campo delle perdite ma, come già detto, delle disfatte alla Waterloo) ce lo troviamo ancora tra i coglioni, e la cosa non ci stupisce affatto. Dopo un periodo di letargo coatto, suggerito dai curatori d’immagine, il bimbominkione ha –  comme d’habitude – nuovamente iniziato a produrre minkiate doc e dop.

Senza entrare [leggi tutto …]

tassare chi non vota! (per costringere la morale ad essere solidale!!)

Come per le mele, una al giorno toglie il medico di torno. Intendo che la lettura di una “lex iscritti” al giorno può avere effetti diuretici e indurre una certa dose di ottimismo. Insomma, si può essere indotti al sorriso, con tutti i benefici del caso.

La più meglio – al momento, ma la disamina delle lex è appena cominciata – è “Tassare chi non vota” (di tale Pasquale Napolitano da Napoli). Il tema (la sintesi del proposto provvedimento…) è un distillato – ma che dico! -, [leggi tutto …]

nel bellunese vota la metà dei piddini, ma per la Corriera alpina c'è la 'tenuta dei votanti'

Ultimarie del Psico Dramma che ha acclamato il bimbominkione in versione 0.0 alle briglie dell’incestuoso marasma di post-comunisti, post-democristiani e post-rottamatori (in cerca d’autore). La Corriera alpina, eccitata dalla singolar tenzone tra i poro-gressisti in lizza, titola: “Ai seggi 2.767 bellunesi, tenuta dei votanti“. Poi, facendo finta di niente, nel testo dell’articolo…

Ma veniamo ai dati. Per quanto riguarda l’affluenza, in provincia hanno votato alle primarie del Pd, 2.767 persone, quasi il 50% in meno rispetto alle ultime del 2013 quando si erano presentati ai seggi [leggi tutto …]