Centro Cadore: almeno un 'primato' ce l'ha, quello degli ultracentenari

Aggregando i dati tratti da tuttitalia.it (@frank, sempre sia lodato) sulla struttura della popolazione per età, sesso e stato civile, è saltato fuori che la quota di centenari del Centro Cadore (@lozzese curioso 2: non arrabbiarti anche questa volta, Centro Cadore inteso solo come ripartizione geografica e non “etnica”) costituisce un “primato” fra le aree contermini ed anche in rapporto ai dati provinciali, regionali e nazionali.

Il Centro cadore conta ben 5,31 centenari ogni 10.000 abitanti. Meglio della media nazionale (2,66), di quella regionale (2,4) e di quella provinciale (3,37). A guardare il dato della Val Pusteria (0,88) subentra lo spettro della guerra e delle sue conseguenze (lo si desume anche dal dato della provincia di Bolzano, 1,62). Bando alle amarezze. Che dire? Stiamo invecchiando irrimediabilmente ma, … con dignità, una dignità ultracentenaria.

centenari e ultracentenari in Centro cadore e aree contermini

I commenti sono chiusi