gratta gratta, sotto il PD trovi sempre il PCI

Un delizioso articolo su Camillo, il blog di Christian Rocca sul Sole 24 Ore:

L’articolo più incredibile dell’anno, so far

 

È uscito sull’Unità (sull’Unità!) a firma di Alfredo Reichlin (Alfredo Reichlin!). Il titolo è “Il PD deve vincere come la Dc nel 1948“. Pausa. Incredulità. Non ci credete? È tutto vero.

Questo articolo, questo titolo, questo autore, questo giornale messi assieme valgono più di un trattato politologico, sociologico e antropologico sulla mente comunista e ora post comunista. Ora, per voce di uno dei leader del Pci, rivendicano addirittura la DC e la scelta occidentale, senza sentirsi in dovere di ricordare che loro stavano ferocemente dall’altra parte (e con i soldi dell’Urss). Bella acrobazia. Ancora una volta, non sono le loro posizioni politiche a preoccuparmi. Anzi. È la loro forma mentis. Ha ragione Monti: il PD, questo PD, è nato nel 1921.

3 commenti per gratta gratta, sotto il PD trovi sempre il PCI