3 Comments

  1. Alberto Da Pra Tetto
    22 Settembre 2009 @ 11:12

    Caro Danilo,
    auguri per i tuoi primi 50 !!

    Sono un lozzese “emigrato” a Verona ormai da 25 anni che tuttavia mantiene vivissimo nel cuore l’amore per quel fazzoletto di terra dove sono le proprie radici e i propri riferimenti culturali.
    Sono uno, per intenderci, che ha insegnato al proprio figlio a presentarsi come “Niccolò Da Pra Tèto” anche se l’indifferente anagrafe vorrebbe cancellare i soprannomi famigliari.

    Voglio farti sapere quanto il tuo impegno e il tuo amore per il Nostro Paese, che traspare da tutto quello che scrivi e che fai, siano importanti per chi, come me, ha poche possibilità di tenersi aggiornato sulla vita quotidiana di Lozzo.
    Probabilmente hai pensato a questo BLOZ come ad una piazza virtuale nella quale gli ABITANTI di Lozzo possano confrontarsi sui temi più attuali della vita sociale del Comune, ma forse non ti sei reso conto che hai creato anche una colorata e vivacissima finestra attraverso la quale anche noi “STAGIONALI” possiamo conoscere meglio i problemi, le frustrazioni, i successi e le speranze dei nostri “compaesani virtuali”.

    E dalla conoscenza viene l’amore, dall’amore il rispetto per le nostre montagne.

    Un’ecosistema invidiabile e prezioso che va valorizzato nel rispetto dell’ambiente e delle nostre tradizioni; operazione delicata e complessa che richiede davvero il contributo costruttivo di tutti.
    A volte, magari, anche di qualche “emigrante” che potrà dare un parere “dal di fuori”, con una prospettiva differente.

    Il recupero degli Antichi Sentieri è stato, per come la vedo io, un punto di svolta nella rinascita di una nuova sensibilità verso il nostro territorio e la sua valorizzazione (conservo ancora gelosamente una copia della prima edizione della Carta con i sentieri segnati a mano col pennarello!).
    Mi auguro quindi che anche questa tua nuova appassionata iniziativa possa diventare presto un nuovo centro di aggregazione per tutti quelli che amano Lozzo, io ti farò tutta la pubblicità possibile!

    Per finire, una proposta:
    WIKIPEDIA: sono stato il primo ad inserire nel 2006 qualche informazione su Lozzo nella deprimente pagina che presentava allora il nostro comune; ora va molto meglio ma mancano ancora tante cose (scialpinismo, mountain bike, venetici, nascita delle rune, strada romana, loreto, ecc.). E poi link al BLOZ e alle altre pagine su Lozzo. E’ il tuo pane…

    “…a forza de dài…”
    Sane,
    Alberto Da Pra Tèto

  2. Danilo De Martin
    23 Settembre 2009 @ 10:39

    Caro Alberto,
    grazie per le davvero belle parole e per l’incitamento a continuare. Mi giungono raramente questi sentiti apprezzamenti. Come “rude uomo di montagna” faccio quello che faccio spinto dall’amore per il mio paese e per il mio territorio, senza aspettarmi niente in cambio. Quando, tuttavia, mi giunge un segno di apprezzamento, misurato e sentito come il tuo, mi si scalda il cuore.

    Durante questo autunno che è appena cominciato, conto di finire la nuova carta dei sentieri di Lozzo, sempre in scala 1:10.000. Alla rete sentieristica che si è ulteriormente sviluppata (sempre con l’intento si salvare dall’abbandono i percorsi dei nostri vecchi …), ho aggiunto anche tutti i tabià presenti sul nostro territorio, anche quelli ormai ruderi e quelli svaniti (dei quali si rintraccia solo, per esempio, il piano di posa). Volevo darla alle stampe per la scorsa primavera ma poi non sono riuscito ad aggiungere quel po’ che serviva per finirla. Forse per la stampa aspetterò la prossima primavera, in ogni caso appena pronta te la farò avere.

    Il BLOZ vorrebbe costituire, come dici tu, un punto di confronto sui temi che coinvolgono il futuro del nostro paese. Ci vuole tempo e perseveranza. Conto di perseverare. Per quanto riguarda Wikipedia, tempo addietro (2-3 anni fa) avevo proposto un interessamento delle scuole medie con il laboratorio di informatica che avrebbe coinvolto un pochino anche i giovani. Vista l’importanza che ha la voce, non foss’altro che per il posizionamento nei motori di ricerca, me ne interesso senz’altro. Questo dimostra, se mai ce ne fosse stato bisogno, che il confronto serve sempre a qualcosa.

    Sane e grazie ancora di cuore.
    Danilo

  3. i miei primi 100 articoli sul BLOZ » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    13 Dicembre 2009 @ 09:32

    […] 100 articoli sul BLOZ Il 17 settembre scorso mi apprestavo a scrivere l’articolo “I miei primi 50 articoli sul BLOZ“. A tre mesi di distanza “festeggio” il raggiungimento dei miei primi 100 […]