1 Comment

  1. bitter fruit
    5 febbraio 2014 @ 21:49

    Sempre interessanti i racconti del tempo andato di ”una” Lozzo che purtroppo non c’e’ piu’!
    Ne aspettiamo, in futuro, degli altri dal Sig. Giuseppe Zanella.