Scalfari, Francesco e l'abolizione del peccato

Povero Eugenio, ha fatto il suo tempo. Ultimamente si è dato allo scambio epistolare con Francesco, discettando sui massimi sistemi. Ora, complice anche l’età, ma soprattutto la berlusconosi contratta in questi 20 anni di mutuo parassitismo, ha qualche problema di memoria …

scalfari

(immagine – ed ispirazione – tratta da Malvino)

1 commento per Scalfari, Francesco e l’abolizione del peccato

  • Cagliostro

    @Danilo,
    i due editoriali domenicali andrebbero letti nella loro interezza, soprattutto quello odierno, e così si espliciterebbe in modo completo il pensiero di Eugenio Scalfari. Malvino non può estrapolare due singole frasi e metterle a confronto, al di fuori da precisi contesti. Pubblica il tutto e vedrai che le cose non stanno esattamente come sopraindicato. Si tratta di discorsi di raffinata teologia, filosofia, etica ect. che non si possono liquidare con faciloneria…