Francesco: le unioni gay pongono sfide educative inedite

Sfide educative inedite. Come facciamo a far capire a quel pisellino lì che certe cose non si fanno?

Dice anche, sempre Francesco, sempre a livello educativo, che le unioni gay “a volte sono perfino difficili da comprendere”. Per far luce sulla questione e comprenderla più in profondità, glielo chiediamo, magari, ai “culi violati” per avere la versine “out” e ai preti celoduristi per avere quella “in”?

sfideeducative

(via @HuffPostItalia)

I commenti sono chiusi