1 Comment

  1. Attilio Bianchi
    16 Giugno 2016 @ 01:47

    L’ importante per il duo 610 è che a Lozzo aumenti la popolazione degli ungulati…. il resto conta poco o niente, a parte cercare, in modo goffo e presuntuoso, come è nella loro natura, di mescolare il loro fallimento amministrativo nel novero cronologico degli ultimi 50 anni di vita paesana. ” E do vuove de dugo”. Un esempio sostanziale del loro immobilismo, giusto per la cronaca, potrebbe essere la causa della scelta di giovani coppie, che, non possedendo case di proprietà e dovendo quindi pagare l’ affitto a Lozzo hanno deciso di andare a pagarlo a Calalzo, dove, un welfare mirato, messo in campo dal Comune, sta dando i suoi frutti…. vedi i vari Z. o P. o L. Facciamone pure due di esempi sostanziali… ora si vedono squadre di 4 o 5 motociclisti arrivare in Piazza e parcheggiare comodamente, scendere e spendere qualche soldino nei bar o ristoranti, ma ancora per poco perché tra un po’ al posto dei parcheggi ci saranno i favolosi e vuoti tavolini comunali ed anche i pochi bikers saranno costretti ad andare a spendere i soldini a Domegge o Calalzo…. peccato poi che le attività commerciali non siano come le scuole o le caserme dove, anche se diminuiscono studenti o soldatini, gli stipendi ed il personale rimangono immutati…
    Per fortuna ci pensa ancora una volta la vecchia e brutta occhialeria a lenire perlomeno le emorragie più gravi a livello occupazionale……