2 Comments

  1. frank
    13 settembre 2013 @ 16:02

    @cagliostro
    penso che il grande poeta gli avrebbe concesso peripateticamente di sostare e passare da un girone all’altro a ciclo continuo (per via delle pari opportunità e della non retroattività)

  2. Cagliostro
    14 settembre 2013 @ 12:26

    frank,
    sempre di grande livello il tuo sarcastico commento! Collocazione ‘alternata’ nei vari gironi, quasi fosse una trottola! Immagine surreale ma molto efficace, specie dopo il riferimento alle pari opportunità ed alla irretroattività….Davvero geniale!