1 Comment

  1. Puore noi
    3 Giugno 2015 @ 08:23

    Della coerenza di certi politici bellunesi…
    Leggo ora di un certo personaggio che, a suo tempo, votò la nuova legge elettorale regionale (un autentico papocchio) e che ora, penalizzato da quella stessa legge che lo vede escluso dal Consiglio regionale nonostante le ottime performance personali, minaccia ricorsi alla Magistratura contro gli effetti di quelle norme da lui medesimo approvate.
    O tale signore non sapeva quello che stava votando (e la cosa è molto grave),oppure si tratta di un soggetto che pensa di applicare le norme agli altri e non a sé stesso (e la cosa risulta ancora più grave perché lede, oltre alla coerenza, anche, credo, il principio della buona fede. Questa è la classe politica che ci ha guidato e ci guida!! Pleonastico ogni commento…