2 Comments

  1. mirco
    20 Maggio 2014 @ 10:04

    Sinceramente non penso che sia proprio cosi. A mio avviso lo sanno che sarà una batosta non indifferente e gli Italiani se la meritano. Soltanto non vogliono far trapelare nulla prima delle elezioni e così stanno temporeggiando. Sono sicuro che dopo il 25 maggio le aliquote saranno rese pubbliche e i pantaloni pagheranno ancora una volta.

  2. Danilo De Martin
    21 Maggio 2014 @ 10:04

    Per un approfondimento del “Paga e Tasi” un buon riassunto dal Corriere della Sera : Un’incredibile e molto salata tassa delle beffe