le changement, c'est maintenant

Ho seguito ben poco i fatti riguardanti le elezioni francesi, abbastanza da capire che Hollande è una macchietta di pari grado a Sarkó (per le proposte declamate in campo economico). A parte questo, non è che Oltralpe la creatività della gauche sia tanto migliore di quella sfoggiata al di quà, su suolo italico, dai sinistri del PD.

Secondo me la clip si presta ad una immediata e feroce rivisitazione parodistica, adottando opportune varianti nell’uso delle braccia. Si tratta solo di attendere (sempre che la cosa non sia già stata prodotta).

1 commento per le changement, c’est maintenant