Monti e l'esodata: un Tafazzi a sua insaputa

C’è il rischio (si fa per dire), dicono le ultime rilevazioni elettorali ufficiose, che Scelta Cinica di Monti non raggiunga alle prossime elezioni il 13%. Certe rilevazioni la danno addirittura prossima al 10%. Non c’è di che sorprendersi se il leader – tal ragionier Monti – si produce in esercizi di autolesionismo come quello illustrato nel video. Durante la trasmissione di ieri di “L’aria che tira” una esodata, rivolgendosi al ragioniere, ha sostenuto che la riforma delle pensioni … :

“è una riforma vergognosa che va cambiata, è una pagina sporca della Republica Italiana”.

E Monti che le risponde?????:

“mi permetto di completare la sua affermazione dicendo che altrettante pagine sporche e più colpevoli della repubblica italiana sono stati vent’anni di vacche mediamente grasse o non così magre come nel 2011/2012, in cui i politici hanno parlato e non hanno fatto”

La riforma delle pensioni, detta riforma Fornero, l’ha mica fatta ET telefono casa eh?

L’ha fatta Monti !!

Si vede chiaramente che senza copione il ragioniere è “vuoto a perdere”. Mi permetto di «completare»? Cioè di avvalorare ciò che sta dicendo l’esodata con ulteriori elementi? … Ed ancora, riferendosi alla “pagine sporche”: «altrettante»? Cioè a confermare che la riforma Monti-Fornero è davvero una pagina sporca della repubblica???

C’è poco da dire: Monti, un Tafazzi a sua insaputa.

I commenti sono chiusi