oltre le lacrime di San Lorenzo

Questa notte, se avete una certa dose di fantasia, oltre alla lacrime di San Lorenzo potreste vedere anche alcuni effetti speciali così come ricordavo nel precedente post:

Questa notte, la notte di San Lorenzo, molte stelle solcheranno il cielo. Fra esse una, la più luminosa, guizzerà sulla volta disegnando un traccia di luce persistente quel tanto da poter leggere “BLOZ, spirito libero“. E più in grande, sotto, “vaffangala“. E più sotto ancora:

Dice il mulo al pavone: “dove lo metto questo bastone?”
Dice il pavone al mulo: “non preoccuparti che un posto lo troviamo”

Ma intorno alle 22:27, anche senza fantasia, guardando verso nord (Mizoi) vedrete passare (da ovest a est) ISI, io la chiamo così, la Stazione spaziale internazionale (ISS). Passerà anche domani, alle 21:38 (per vedere il calendario dei passaggi di ISI fare riferimento a questo articolo). La guardo spesso, ma è sempre uno spettacolo!

 

I commenti sono chiusi