parlamentari PD allo sbando (o dello Psico Dramma)

“Come sta signora?” (rivolto alla dimissionaria Bindi, dimissionaria dalla presidenza dello Psico Dramma. Qualcuno se n’è accorto? No, nessuno). Lei, dopata di ottimismo: “Ottimamente”. Giunge poi la Puppato a fare luce sulla scena: “Questo è il dramma che non abbiamo capito. Abbiamo qualche dubbio”.

Abbiamo qualche dubbio?

PD: Psico Dramma collettivo!

Se poi pensi che dall’altra parte del fiume c’è il PDL, te vien i pele del cu drete! Perché questa è la rappresentazione dello psico dramma nazionale.

L’Italia, da sempre nazione di merda, anche questa volta non tradisce le attese.

1 commento per parlamentari PD allo sbando (o dello Psico Dramma)

  • frank

    @danilo
    anche lo smacchiatore del giaguaro si è “autosmacchiato”. Putroppo il giaguaro è rimasto, vero psicodramma italico