Sarebbe una strage di parlamentari

Gilioli è piuttosto telegrafico. E’ un piacere quotarlo in toto. Anch’io sottoscrivo in pieno, con l’aggiunta perentoria di un massimo di due legislature, non tre, a disposizione dei generosi aspiranti alla gestione del bene pubblico (sulla scelta dei candidati e quindi del sistema elettorale trasvoliamo, per il momento).

Con gli amici di Openparlamento ci siamo divertiti a vedere che cosa succederebbe al prossimo giro se la proposta di Matteo Renzi – massimo tre legislature, senza deroga alcuna – diventasse realtà.

Bene, sarebbe una strage: 89 degli attuali parlamentari dovrebbero lasciare il Palazzo, tra cui D’Alema, Bersani, Veltroni, Fioroni, Franceschini, Follini, Parisi, Melandri, Letta, Bindi, Minniti, Latorre.

Insomma, è una proposta che non ha alcuna possibilità di passare.

Ovviamente, la sottoscrivo in pieno.

I commenti sono chiusi