2 Comments

  1. a nordest segnali di ripresa (o di fumo?) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    6 Dicembre 2014 @ 15:07

    […] è il minimo, che la stima dell’aumento del PIL del Veneto posta pari a 0,2% deve colmare, per tornare al PIL del 2008, un buco dell’11%; detto diversamente, con quella crescita ci vorrebbero 55 anni prima di […]

  2. il ‘Calzettino di Venezia’, Spock, dottor Scotti, Guerre Stellari e ri-visioni di crescita » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    28 Febbraio 2015 @ 17:39

    […] Inoltre, ci vogliono due semestri negativi consecutivi per dichiarare ufficialmente un paese in recessione; vogliamo davvero gridare (infervorati dall’esaltazione al primo trimestre miserevolmente positivo? E poi magari ci appioppano un meno qualcosa? Naaaa! Lo spread, tra l’altro, è in calo in tutta Europa (si vedano, eventualmente, le considerazione postate in precedenza qui sul PIL italiano e qui sul PIL regionalizzato). […]