1 Comment

  1. gli auronzani, l’unione dei servizi e i Blues Brothers » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    14 novembre 2013 @ 09:32

    […] Mettiamola così: per qualche ragione ancora da individuare l’amministrazione di Auronzo di Cadore era entrata di soppiatto nel proprio zelei (antica formaggiera …) con l’idea di spostare – tutta, una parte … sono per ora dettagli – la riserva del formai più baricentricamente. Lo voleva però fare senza chiedere il permesso ai cittadini che di Auronzo formano la cosiddetta … comunità. Per fortuna la minoranza s’è desta e il resto lo conoscete già. […]