agnó masa sal e agnó nuia

Dice il saggio:

Se oltre al sale spargessero, quando serve, anche un po’ di ghiaino, non andrebbe male. Si accorgeranno più avanti di tutti i danni che il sale avrà causato all’asfalto, ai marciapiedi, ai gradini, ai muri di cemento, alle cordonate e quanto verrà a costare per la loro riparazione. Chi pagherà tutto questo……………?
Indovina indovinello…….. il popolo bue o l’asinello?

Dai che tra l sal e l sol son stade fortunade !! Anche io son de l idea che ntin de “pever” no dea mal.

 

I commenti sono chiusi