5 Comments

  1. Pippi
    28 gennaio 2014 @ 21:26

    Sono tutti uguali, ancora più uguali degli uguali. Appena li sfiori diventano dei cobra.
    Sono come tanti piccoli mattoni del LEGO, si sostengono a vicenda perchè sono stati costruiti, da loro stessi, con lo stesso stampo che si sono autocostruiti.
    Vedrete che anche con l’unione dei comuni succederà la stessa cosa.
    Si sosterranno a vicenda, tutti dritti e allineati.
    Scommettiamo che anche i vertici dei vari servizi saranno individuati fra i loro fans e chi invece non è a loro allineato farà le valigie più o meno volontariamente?

  2. Alessio Zanella
    14 febbraio 2014 @ 16:23

    Non ho molte parole per commentare la scivolata da politicante alle prime armi di De Carlo. Non me la sarei aspettata…Credevo che dopo un lavoro di amministratore locale, avesse anche imparato le nozioni fondamentali di un politico. Probabilmente De carlo non ha ancora ben in mente la differenza tra POLITICA e Amministrazione.
    A parte ciò, che è cosa marginale il pensiero di De Carlo e dei suoi dipendenti, o protetti, avrei qualcosa di più tosto da far presente…
    Ne sapete voi qualcosa? Visto che a richiesta in Comune a Lozzo non ne sanno niente..

    ——
    qiuntc rflQiortalc “_..– … ..,J.
    Fasc. AIiegati N”
    Oggetto: O.lgs 387/20Q3-art.12.,..-Procedimento unico relativo all’autorlzzazione di impianti di produzione energia da fonti rinnovabili .,..-Iropianti idrcjelettrici
    {Ripristino dell’ impoianto idroelettrico Baldovin) Richiedente: Energie Comuni Srl
    Comune: Lozzo di Cadore (BL)
    Avviso di avvio del procedimento espropriativo ai sehsi dell’ art. 11 e 16 del D.P.R.327/2001 e s.m.I.
    f{accol)1iJndata A.f{ ..
    .3.W.4U – LozzoaILaaore~(BL)
    Si comunica chef nelYarnpitodelIa procedura per ilrilascio dell’autorizzaziol}e unica ai sensi del O.Lgs
    387/200~J peII’approvazianed~1 pro~~etto dell’impianto in ~r&omento, e necessario espropriare una serie
    di irnmobili,tra cui sono interessatid~iterreni a Lei intestati.
    Can I’approvazione si procederaanche all’apposizione del vincolo preordinato all,esproprio Clisensi del
    O.P.R. 327/2Q01 e.s.m.i. e del 0.Lgs387/2003.
    In ottemperanza a quanta dispasto dall’art.11e 16 del citato O.P.R. rt327/2001e s.m.i., la S.V. e
    invitatajqualorCl 10 ritenesse necessaria,CI far pervenire alia scrivente leproprie osservazioni entro iI
    termine perentoriodLgiorni 30 (trenta) dallq dqta di ricevimento delia presente comunicazione.
    Si informa che e possibile prendere visione degli elaborati progettuali, depositati pressogli uffici del
    ComunediLozzo diCadore.
    Nel casoin cui non Ie risulti essere proprietariodell’area indicata in progetto sichiedecortesemente di
    dame comunicazione .aHascrivente.
    IL OIRETTORE
    01$tinti saluti.
    3 -(pratica n. 52)
    Unita Complessa Assetto Idrogeologico, Demanioldrico e Coste
    Responsabile: ing. Doriano Zanette
    Per informazioni:
    ing. Lorenza Modenes.e teL041j279 2318
    geom, Elisa Cigagna tel.Q41j279 3.241
    /, Dott.ing. Tiziano Pinato
    Cod. Fisc. 80007580279
    $ezionfj Difesac/el Suolo
    Calle Ptiuli – Cannaregio, 99 – 3D121 Venezia
    Tel. 041/2792357-D41/2792772,… Fax 041/2792234
    e-mail:difesasllolo@regione.veneto.it – web: http://www.regione.veneto.it
    P,EG.: protocollo.geperale@pec.regione,veneto.it
    P./VA 02392630279

  3. Danilo De Martin
    14 febbraio 2014 @ 18:45

  4. quadrilogia blozziana (1): mi dispiace, ma io so io … » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    16 febbraio 2014 @ 11:56

    […] il tedioso ronzio del moscone calaltino, ecco giungere (te pareva) quello lagnoso di @y che mi tira per la giacca sulla questione […]

  5. quadrilogia blozziana (2): er cavajere nero … » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    17 febbraio 2014 @ 18:12

    […] addietro, parlando di cinguettii elettorali, […]