1 Comment

  1. Attilio Bianchi
    23 Maggio 2015 @ 15:22

    INTERCETTAZIONI A PALAZZO VENZO

    N: Ma bolonio si sono proprio fissati go sto gagghio de albero diffuso ?
    A me zembra che è barecchio diffuso l’ albero.. ze sbragazzano da soli
    da guanti ce ne stanno!
    P: Io no e che capise tanto de turismo, ma penso che i voie fei ‘n grumo de altane su le piante e i turiste vien su e se tole l’ altana che pì i comoda.. te capirà che come cazador son fortemente contrario, come pai parke su par la monte. Bèlo avon fato ‘na fadia mostra a tole la Montiglio 4 ane fa par tegnila serada, parkè che no vegne su par la monte nisun a rompene le bale d’ autono.. te puos crede l’ ALBERO DIFUSO…

    N: De as rason… e ze i dovin vo broa a fei algo…

    P: Tu te se ‘l primo che sa che i ordini no se discute… te a dito ‘n campagna eletorale che t’i ciappee sote brazo e ti ‘nsegnèé come che se aministra… arda che ca no son a scola…. date da fei.

    ‘ntanto sote pasea Beputo Giazzin che ciantea tranquilo… ” Cenerale la guerra è finita….