Dellai, l'autonomonti ...

Me lo sentivo, me lo sentivo (er Palla e er Cipolla, amici miei de Roma, me l’avevano preannunciato). Dunque Sciolta Cinica sta perdendo i pezzi, come ampiamente previsto. Dunque il cumulo di letame benvestito si sta disgregando. Tutta colpa di Berlusconi che sembra destinato a un veloce oblio, mica per altro.

Ma dove porta la lungimiranza paradigmatica dellaiana … eh, dove porta? Porta OLTRE: «ora si deve andare oltre…». Namo ortre va. Namo coi popò lari. Se possibile in salsa europea (e pannoloni per tuttti).

Dellai lascia Monti: «Adesso i popolari»

[…] Dopo Scelta Civica, chiarisce Dellai, «ora si deve andare oltre, perché con il ciclo di Berlusconi cambiano i paradigmi degli ultimi vent’anni. Anche la sinistra, con il consenso che oggi ha Matteo Renzi, potrà coprire per un po’ questo cambiamento, ma non durerà a lungo». (l’Adige.it)

(vi risparmio, per carità di piccola patria, i risvolti autonomistici che ci toccherebbero più da vicino)

I commenti sono chiusi