3 Comments

  1. Lozzo di Cadore: anche sul fronte della raccolta differenziata qualcosa si muove … » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    17 Febbraio 2011 @ 09:18

    […] Ma c’è (anche) una buona nuova. E qui bisogna leggersi l’articolo pubblicato due giorni fa: “in virtù delle sanzioni amministrative a Lozzo di Cadore vola la differenziata“. […]

  2. talaren
    24 Febbraio 2011 @ 13:38

    Se qualcuno è più informato di me e sa darmi delucidazioni: quali sono gli orari per il deposito dei rifiuti?
    Una volta era stato imposto il lunedì-mercoledì-venerdì sera, in quanto i rifiuti emanano sgraditi odori e il tempo di permanenza nei cassonetti risultava ridotto al minimo, il compattatore passava infatti la mattina dopo.
    Adesso, invece? Ciò che va in decomposizione ora è l’umido, che mi sembra venga raccolto in giornate differenti, ma non c’è nulla da parte del comune (c’era forse da aspettarlo?) che informi sugli orari di deposito.
    Per contro rimane appeso il cartello sui cassonetti dell’indifferenziato, ora che in teoria non ce ne sarebbe più bisogno.
    Oppure gli orari dell’ordinanza del 2006 valgono ancora esclusivamente per l’indifferenziato, mentre per l’umido vige un libero conferimento? Secondo me, non avrebbe tanto senso…
    Non lo chiedo per paura delle multe, tanto il vigile non esiste, era più per senso civico, so cosa vuol dire avere i bidoni sotto casa…

  3. Nives e l’offerta (mediatica) 2 x 1 » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    2 Marzo 2011 @ 09:17

    […] in virtù delle sanzioni amministrative a Lozzo di Cadore vola la differenziata […]