Ministro DELRIO a Belluno - Le Comunità Bellunesi: PRESENTI! (aspettiamo anche te)

BARD - Belluno Autonoma Regione Dolomiti

Questo è lo straordinario invito che il nostro/vostro Danilo Marmolada, referente del BARD per l’Agordino ha inviato ai suoi.

E’ talmente vivo, talmente caldo e carico di forza che ve lo giriamo così com’è perché il BARD è soprattutto questo!

VI ASPETTIAMO!

 

Cari Bardi,

Venerdì 13 dicembre alle ore 16:00 ci sarà la visita ai sindaci del Ministro Delrio a Belluno.  Alle 18:00 è previsto un incontro pubblico al Centro Giovanni XXIII

Vi esorto ad esserci!

Dobbiamo essere in tanti a guardare diritto negli occhi Delrio,  quelle forze parlamentari e magari qualche sindaco che sono disposti ad assecondare quanto ci viene propinato come il massimo ottenibile per questo territorio.
Lo faranno, ben sapendo che questo territorio è stremato, i comuni svuotati di competenze e ricchezze quindi, facilmente corruttibili con qualche illusoria promessa.

Non permettiamoglielo!!!!

Sabbiamo che l’autonomia senza la democrazia non può esistere!!!!

Noi gente comune, insieme speriamo a molti sindaci e a tutta la parte sana di questa provincia dobbiamo essere lì per far capire, a chi ancora una volta vuole “calare le braghe”, che il popolo della montagna non ci sta più.

Il BARD ci sarà e cercherà sino in fondo di fare la sua parte. Via sms ho contattato tutti i sindaci dell’Agordino. Lo farò poi di persona!

Fate altrettanto con i vostri amministratori. I sindaci sono il territorio e rappresentano le comunità.
Fategli capire che vi aspettate una loro ferma presa di posizione di fronte a quanto ci viene propinato come il massimo possibile.
Fategli capire che siamo stufi delle promesse e falsità.
Fategli capire che siamo pronti per l’autonomia = assumersi la responsabilità di autogestire i nostri problemi.
Fategli capire che vogliamo un ente eletto, nemmeno parente di quello di prima, ma con vere competenze, risorse e nominato dal popolo in rappresentanza di tutte le comunità di questa provincia, in particolare quelle delle così nominate Terre Alte ladine e le più periferiche di questo nostro territorio.

Basta chinare la testa e brontolare.

Basta aspettare che siano sempre gli altri ad occuparsi dei problemi, ma agiamo, oggi e sempre, anche se la strada è difficilissima.

Sono convinto che la forza degli ideali e delle giuste aspettative, se permeano l’anima di sempre più persone, prima o poi portino ai risultati sperati.

Saluti, Danilo Marmolada

 

IL RITROVO E’ FISSATO IN PIAZZA PILONI ALLE ORE 17,30

Non potete mancare, è una grande occasione per far sentire forte e chiara la nostra voce.

La voce di una comunità che vuole vivere e continuare a farlo in un luogo unico al mondo! Il nostro! 

I commenti sono chiusi