tasso disoccupazione in Europa (novembre 2013): Italia ventunesima con il 12,7% (Austria al 4,8%)

Dopo il disastro sul fronte della variazione dal 1999 al 2014 del PIL pro capite, per non farci mancare niente, una sbirciatina alla disoccupazione in Europa (frittatina appena uscita da Eurostat con riferimento a novembre 2013). A parte le malate croniche Spagna (26,7%) e Grecia (27,4%), stanno peggio dell’Italia (12,7%) solo Bulgaria, Slovacchia, Portogallo, Cipro e Croazia Ungheria (con ringraziamento ad Anonimo per la segnalazione), non esattamente la crema d’Europa, diciamo. L’Austria ha il più basso tasso di disoccupazione con il 4,8%, seguita dalla Germania con il 5,2%; EU28 al 10.9%, EU17 al 12,1%.

Eurostat: disoccupazione in Europa - novembre 2013 (dati corretti per stagionalità)

4 commenti per tasso disoccupazione in Europa (novembre 2013): Italia ventunesima con il 12,7% (Austria al 4,8%)