16.500 Sì al Referendum per Belluno Autonoma

Con grande soddisfazione riprendo dal sito di Belluno Autonoma Dolomiti Regione:

Ieri il nostro Comitato ha depositato al Consiglio Provinciale la richiesta popolare per l’indizione del Referendum Provinciale. Al Presidente Stefano Ghezze sono state consegnate 16.500 firme di Bellunesi che chiedono Belluno Autonoma nella Regione Dolomiti. Altre ne arriveranno le prossime settimane. Ora la decisione spetta al Consiglio Provinciale.

A nostro avviso, non ci sono dubbi:  i Bellunesi hanno già scelto.

Sul sito potrete trovare un bellissimo articolo che “riassume” questa prima “lunga corsa” per la conquista della nostra Autonomia. Ne riporto le prime righe.

Abbiamo raggiunto il primo dei nostri obiettivi impossibili. Volevamo raccogliere ottomila firme per chiedere al Consiglio Provinciale di indire un referendum. Ci guardavano strano. Alcuni pensavano che fossimo irresponsabili e, sotto sotto, degli illusi. Nemmeno noi sapevamo se saremmo stati capaci di raccogliere così tante firme.

Ne consegniamo oggi sedici mila al Presidente del Consiglio provinciale. Abbiamo avuto fiducia nei bellunesi, agordini, cadorini, ampezzani, comeliani, zoldani, alpagoti e feltrini. Fiducia ben riposta. Mai vista una campagna “politica” così priva d’ideologie e di retorica, senza violenza e senza conflitti. Mai visti i montanari delle Dolomiti accogliere una proposta così complessa e difficile con tanta serena determinazione. Hanno firmato comprendendo le necessità che ci hanno imposto questa scelta. Hanno condiviso con noi la consapevole difficoltà che questa iniziativa comporta. Non abbiamo, per scelta, venduto sogni e illusioni. Non abbiamo fatto credere che l’autonomia che vogliamo, sarà la soluzioni di tutti i problemi che abbiamo. [continua].

3 commenti per 16.500 Sì al Referendum per Belluno Autonoma