andamento stagione turistica dolomitica (situazione a fine agosto 2013)

Sono disponibili i dati di agosto della stagione turistica dolomitica. Nelle due tabelle presento i dati da inizio anno e del singolo mese di agosto (in basso, per comodità di confronto, i dati da inizio anno a fine luglio presentati in un precedente post). Per quanto riguarda il solo mese di agosto Auronzo di Cadore registra nelle presenze un patatrac del -7,17% rispetto allo stesso mese del 2012 (in calo contenuto anche gli arrivi -0,77%). Anche Cortina d’Ampezzo cede il -2,64% in termini di presenze mentre registra un +1,04 in termini di arrivi.

Da inizio anno Auronzo peggiora ancora nelle presenze rispetto a luglio (-1,99%) conseguendo un -3,93%. Anche Cortina cala dall’1,74% allo 0,31%. Sempre nelle presenze, calo consistente per il settore turistico locale Dolomiti con un -5,45%, per la Provincia di Belluno con -5,12%, per il Comprensorio Montagna Veneta con -6,37%; anche il Veneto nel suo insieme lascia per strada un -1,77%.

Guardando alle presenze: Cortina galleggia con affanno, Auronzo annaspa in apnea e gli altri settori di riferimento montano … pure e peggio.

In attesa dei dati settembrini …

confronto tra arrivi e presenze da inizio anno a fine agosto: 2013 vs 2012

confronto tra arrivi e presenze nelmese di agosto: 2013 vs 2012

 

——————————————————————————————————-

 

Confronto tra arrivi e presenze da inizio anno a fine luglio: 2013 vs 2012

3 commenti per andamento stagione turistica dolomitica (situazione a fine agosto 2013)