caserma di Soracrepa: soffia il vento e infuria la bufera ...

Giorni fa avevo evidenziato come l’ex caserma di Soracrepa avesse qualche problema al tetto: era partita parte della copertura sul lato sud (qui l’articolo con le relative foto). In quella stessa circostanza, sempre facendo riferimento al tetto della caserma di Soracrepa in evidente stato comatoso (anche in relazione all’attuale stagione), mi ponevo questa domanda: “ma chi è che deve intervenire per porre mano al tacconamento?”

Rispondevo: “Chiunque debba essere è meglio che si sbrighi perché, se giunge la venta (non il vento, la venta), è capace di scartocciarti tutto il padiglione sud del tetto come fosse una golia”.

Volevo solo portare a conoscenza del sindaco prima, e poi di tutta la comunità, che non ha ancora soffiato la venta, ma un primo pezzo della copertura se n’è comunque andato. Confidiamo in uno spesso e provvidenziale manto nevoso. Speriamo anche che il sole non lo sciolga (siamo a sud) e che, dopo averlo sciolto, non giunga la venta a febbraio, per dire. Perché poi tutto si complica.

tetto caserma Soracrepa 001

tetto caserma Soracrepa 002

 

1 commento per caserma di Soracrepa: soffia il vento e infuria la bufera …