Cortina d'Ampezzo resta la Regina (ma per un pelo eh!)

Titolo dal blog di Radio Club 103:

TURISMO NEL BELLUNESE – CORTINA RESTA LA REGINA, SEGUONO LIVINALLONGO E FALCADE

e giù la classifica delle località del Veneto per numero di presenze turistiche. Cortina è prima in provincia, quindicesima in regione. Ma è quel RESTA, ad inquietare. E’ messo lì come una spina tra due dita del piede. Una scheggia semantica destinata ad angustiare il resto della tua giornata, fors’anche a turbarti il resto della settimana, nella speranza che tale pena venga sopita dal giorno del Sole (quello che precede il giorno della Luna). Con questo RESTA Umberto Eco ci potrebbe infarcire un romanzo intero.

Perché RESTA, in questo caso, ha un sibillino carattere dubitativo. Resta ma, par di capire, avrebbe potuto non restare. Non è un resta saldamente in testa. E’ un resta nonostante tutto, è un anche per questa volta resta.

Giunge però in sollievo il successivo testo a dirimere la questio. Perché alla fine te lo dicono che Cortina ha poco più di un milione di presenze (qui post per gli amanti delle classifiche), mentre Livinallongo e Falcade seguono con più o meno 300.000 a testa (son sotto di tre volte tanto). Quindi è chiaro, no, che quel resta è granitico, non è spodestabile. A meno che un meteorite non riduca la conca ad un cratere lunare o che la peste bubbonica deturpi il lieto trascorrere degli ampezzani.

E’ un po’ come dire che il T. rex … resta carnivoro.

t_rex_400

(immagine: comicvine.com)

I commenti sono chiusi