2 Comments

  1. ecco i costi del concertorium di Lozzo di Cadore » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    16 Dicembre 2009 @ 14:13

    […] Così, tanto per scaldare i motori […]

  2. emilio
    8 Gennaio 2012 @ 20:14

    i nostri politici si preoccupano solo per il loro posto di lavoro e del proprio stipendio.
    Siamo in tempo per fermarli abbiamo un anno di tempo per poter unirci e proporre le nostre idee.
    Consideriamo che il popolo è sovrano uniamoci e proviamo; se qualche politico
    volesse unirsi con trasparenza ben venga.
    Quindi diamoci un appuntamento per poter organizzare qualcosa di importante
    Con persone di medio e di basso reddito e che attualmente ricopriamo quasi il 70 x100
    Credo che anche qualche imprenditore possa essere interessato.
    Facciamo presto