il colmo per Bim-Gsp: avere problemi di liquidità

Leggere ed intelligere quello che succede attorno a Bim-Gsp ed al suo ormai celebre buco dell’acqua è diventato un esercizio mentale acrobatico, direi quasi  “gesuitico”. Avendo tempo, per cercare di esorcizzare tale situazione tragicomica, si potrebbe tentare di mettere in piedi un “collettivo satirico” bellunese sull’esempio di Spinoza. Per ora ci si deve accontentare di qualche assaggio relativo a … dolorose situazioni nazional-popolari … [leggi tutto].

 

Berlusconi passa a Monti la campanella. Non vi dico chi è arrivato quando l’ha provata.

Abbiamo un governo senza politici. Quindi le novità sono due.

Monti comincia la giornata andando in chiesa. Iniziano le consultazioni.

Il nuovo ministro dell’Ambiente Clini si è detto favorevole al nucleare, agli ogm, alla tav e al ritorno della Prestigiacomo.

Monti ai parlamentari: “Ascoltate, non applaudite”. Applausi.

“Ce la faremo”, ha dichiarato Monti indicando la Carfagna.

Monti chiede sacrifici. Ma così gentilmente che Abramo avrebbe arrostito Isacco con le patate.

1 commento per il colmo per Bim-Gsp: avere problemi di liquidità