6 Comments

  1. Arty Ciasa del Beo
    26 Marzo 2011 @ 16:17

    Caro Danilo, belle foto ma no e ca, te sa ben agno che e, te se come me te piase la inte, vedesto no voi ese blagon, ma me dighea me amico Paolo Crepet famoso psicologo italiano e veneto che esiste una classifica mondiale delle università, in Italia la 1°università italiana la e al 200°posto, infatti so fia studia a Innsbruk tra le prime 15 al mondo, infatti noi non se crese dal 1994 dati banca d’italia relazione gov. Draghi 2011, alto adige provincia col p.i.l più alto nei momenti di crisi, oramai noi non so pi da produse ma da usa la testa per fei meo le robe che esiste, cioè qualità, comunque no voi ese polemico, me vien da ride, ma sali che a Bolzano e un centro de ricerca pi avanzato d’italia, la iveco defender specializzata in veicoli militari sarà pi avanti de chi de Valesela, infatti Putin ha ordenou 8000 mezzi tramite al berlusca.
    Magare avesone un lago così ben teniesto, ma vecio me vien da ride, vedon ades le teste dei politici con i fondi Brancher se ie boi de fei le robe come che i fa la inte. Ciao Dani…

  2. Lozzese curioso
    28 Marzo 2011 @ 07:23

    …concordo pienamente con Arty:ca e solo parole e invidia e al “ciampanin” e dorou par desfei n’venzi che èse motivo de orgoglio e ntanto i enti come par esempio al BIM magna!

  3. Danilo De Martin
    28 Marzo 2011 @ 10:21

    @lozzese curioso,
    ca no se trata de invidia (se ei ben capiu chè che te ntende), se trata de restà coi pe par tera. Se Da Forno se bete a parlà de equazioni idrodinamiche me tocia tase parchè no ei conseguiu chela competenza. Ma se l parla de moto da cross e de navigazion eletrica del lago (disendo che “Potrebbe essere una bellissima iniziativa turistica”) me vien da dì chel che ei dito. Ntel turismo l aga ciauda i l à belo nventada, e pi de calche ota. L articolo finise con chesta considerazion: “Resta da capire che aiuto potrebbe dare il MultiPhysicsLab alla realizzazione di tutto ciò”. Se al MPL po ese utile al Cadore benon! Voi capì come. Ntanto se podarae pensà de fei fei propio al MPL la funzion de centro de prenotazion unico par la navigazion sul lago … ca no serve high tech.

  4. Lozzese curioso
    28 Marzo 2011 @ 16:45

    …..MPL:ca e masa dente che batolea e poca voia de laura!

  5. il lago Centro Cadore è ora balneabile (ah, se ci fosse il MultiPhysics Lab) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    28 Marzo 2014 @ 09:46

    […] il 26 marzo del lontano 2011 e si parlava di navigazione elettrica del lago Centro Cadore. La cosa era nata da una dichiarazione – del […]

  6. il Multiphysicslab, i Quadcopters e Cialtronia (l’innovazione che non vi fu) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    9 Settembre 2014 @ 08:30

    […] corpo, era giunto a prefigurare un radioso futuro di sviluppo sia per le moto elettriche che per la navigazione elettrica (da sfruttarsi primariamente sul lago costì vicino: un colpo di culo magnifico che non abbiamo […]