la fornarina lacrimevole

Se al posto del professorino bocconiano trilaterale ci fosse stata Margaret, la fornarina non si sarebbe lasciata così lascivamente vincere da struggenti emozioni e ci avrebbe risparmiato le sue stucchevoli lacrime da coccodrilla.

Se poi avesse avuto l’ardire di farlo, Margaret l’avrebbe dapprima inchiodata con il solo sguardo, e poi l’avrebbe definitivamente anestetizzata per il resto della giornata. E’ che di Margaret non ce ne sono più in giro. Di Fornero è invece probabile che ne ritroveremo più d’una (d’uno) da qui alla fine di questo tecno-governo.

3 commenti per la fornarina lacrimevole