1 Comment

  1. sul bolpar una visione new age del GAL Altobellunese » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    4 Novembre 2011 @ 13:03

    […] sismico, il bolpar dà spazio alla descrizione del GAL Altobellunese. La prosa giovane e limpida del vulcanologo (sempre con simpatia), diventa appiccicosa, quasi untuosa, nelle successive righe dedicate appunto […]