la sola Alta Pusteria ha più presenze turistiche di tutto il Cadore con Cortina d'Ampezzo

Ieri abbiamo visto l’andamento delle differenze percentuali – cioè relative – delle presenze nel corso degli anni dal 2000 preso come anno base per Centro Cadore, Comelico-Sappada, Val Boite, la loro aggregazione CC+CO+VB e Alta Pusteria. Oggi diamo un’occhiata agli stessi trend ma espressi in valore assoluto.

I valori percentuali espressi a lato nel grafico si riferiscono alle presenze del 2013 rapportate a quelle del 2000 e misurano quanto meglio o peggio siano andate le cose nel periodo considerato (cioè fino ad oggi). Le parole del titolo trovano giustificazione nel fatto che nel corso del 2013, relativamente alle presenze turistiche, si è verificato il sorpasso da parte dell’Alta Pusteria (1.868.690) sul Cadore nel suo insieme (1.826.504) comprensivo di Cortina d’Ampezzo.

Detto diversamente, nei comuni di Braies, Dobbiaco, S. Candido, Sesto e Villabassa si sono manifestate più presenze di quelle annoverabili in tutto il Cadore con Cortina d’Ampezzo. Avete idea di cosa voglia dire? Domani qualche esempio.

Andamento presenze turistiche totali dal 2000 al 2013 in valore assoluto (Centro Cadore, Comelico-Sappada, Val Boite, Alta Pusteria)

1 commento per la sola Alta Pusteria ha più presenze turistiche di tutto il Cadore con Cortina d’Ampezzo