l'Adige.it ironizza sulla partecipazione del BARD alla manifestazione di Trento per difendere l'Autonomia

Oggi a Trento si terrà una manifestazione per “difendere l’Autonomia”, quella che sempre più viene messa sotto accusa dalle “regioni povere” che non hanno i medesimi strumenti di gestione che sono invece appannaggio delle province autonome di Bolzano e Trento. Basti pensare al fatto che le due entità si trattengono il 90% del gettito fiscale.

Alla manifestazione ha deciso di partecipare, a sostegno delle ragioni dell’autonomia di Trento e Bolzano, anche il neonato BARD – Belluno Autonoma Regione Dolomiti, il movimento che ha l’obiettivo di conquistare l’autonomia per la provincia di Belluno. L’Adige.it, commentando la notizia, ad un certo punto ironizza:

[…] Anche da fuori Trentino è giunta ai giornali locali una adesione: è quella del movimento Belluno Autonoma-Regione Dolomiti (Bard). A suo modo commovente: «Troppo spesso gli amministratori del Veneto hanno criticato l’autonomia di Trento e Bolzano… Noi invece siamo convinti che debba essere difesa perché rappresenta la migliore risposta mai data ad un territorio alpino in termini di autogoverno e responsabilità di gestione».

Con uno come Monti al governo, di indole accentratrice, che crede di essere lui stesso al centro del mondo, tenuto poi conto che non è detto che non ce lo ritroviamo fra i bai anche dopo il 2013, il sostegno del Bard e dei bellunesi, chissà, potrebbe diventare strategico. Certo, è vero: prima bisogna che si sveglino.

 

1 commento per l’Adige.it ironizza sulla partecipazione del BARD alla manifestazione di Trento per difendere l’Autonomia

  • Adolfo

    A noi ha fatto piacere essere ricevuti da quasi tutta la giunta regionale e dal Presidente Dellai, con il quale ci siamo ridati appuntamento. Dai 1000 che erano in piazza nessun segnale di ostilità, solo tanto sostegno e riconoscimento delle similitudini culturali e sociali. A questo mondo si può dire tutto ed il contrario di tutto.
    Per il resto…chi vivrà vedrà.