Lozzo di Cadore: dalla differenziata spinta al riciclaggio spinto

Come preannunciato nel post di ieri riguardante il rapporto tra quantità e qualità della raccolta differenziata, in onore del sindaco e del paese di Lozzo di Cadore che ha preso la corretta (e per il sindaco nuovissima ed inedita) via della differenziazione, pur con dei numeri stravaganti e dei conti che non tornano, con l’augurio che pian piano si possa noi giungere ad avere un sindaco ed un paese genuinamente riciclone, ecco un auspichevole spot per il prossimo futuro. Si ricicla tutto, anche i sindaci.

I commenti sono chiusi