Lozzo di Cadore: non è poi detto che il fotovoltaico convenga ...

Perché non vi siano dubbi chiarisco che questa è una richiesta ufficiale che faccio al gruppo di minoranza.

Siccome non ho potuto prendere atto della delibera relativa alla installazione dei pannelli fotovoltaici (scuole medie e palestra di Lozzo di Cadore), tenuto conto che mi piacerebbe capire qualcosa di più, anche in relazione al leasing di cui parlava Attilio tempo fa qui sul BLOZ, chiedo alla minoranza se, attraverso il blog “Per la Gente di Lozzo“, può rendere pubblica la delibera in parola, così da poterne eventualmente e pubblicamente discutere.

Bisogna cercare di capire se questo fotovoltaico conviene o meno, anche alla luce di varie opinioni che sono apparse nei giorni scorsi sulla stampa locale. Sindaci e vicesindaci sono uomini, così come i segretari comunali, e in quanto tali non sono infallibili, prerogativa che attiene al solo Papa; ed è proprio in relazione a questa fallibilità umana, alla predisposizione che hanno cioè gli uomini a fare grandi cazzate, che è opportuno farsi un’idea della cosa. Pur sapendo che noi stessi, con-cittadini, siamo fallibili.

A margine di questa richiesta ufficiale, mi sto arrovellando su un quesito: se le delibere di giunta riportano la data del 10 marzo e ne viene data notizia su internet (il famoso titolo) il 22, quale sarà la data di pubblicazione all’albo? Perché, se restano esposte per 15 giorni, l’inizio del conteggio è in relazione al 10 marzo, al 22 o alla vera data di pubblicazione all’albo che nessuno, tranne chi lo fa materialmente, può conoscere?

Deve essere per questo che qualche volta non trovo le delibere ancora esposte. Mi ero ripromesso di passare di persona ogni 4-5 giorni ma, che volete, sono pigro.

Speriamo che Brunetta, ora che non ha più l’assillo di fare anche il sindaco, faccia in modo che al prossimo appuntamento di giugno, la normativa che obbliga i comuni a pubblicare i propri atti su internet non abbia a soffrire ancora, come già avvenuto, di un ulteriore slittamento. Anche perché questa amministrazione ha “le audete senpre pronte, no i vede l ora de feise na slisada“.

Ntanto io son sentou e spieto … (sulla riva del fiume). Son pigro, no me costa nuia.

Speriamo anche, va detto, che la nostra minoranza non abbia qualche problema.

1 commento per Lozzo di Cadore: non è poi detto che il fotovoltaico convenga …

  • cagliostro

    Caro Danilo,
    penso che quando parli di convenienza o meno del fotovoltaico tu ti riferisca a due tipologie di utilità: quella squisitamente tecnica e quella economica.
    In riferimento a quest’ultima, si prospetta la necessità di conoscere il contenuto deliberativo della Giunta, soprattutto per quanto concerne la accensione del ventilato leasing inerente l’intero investimento.
    Sulle prospettive che la minoranza si attivi per sviscerare a dovere la problematica e rendere edotti i cittadini sul costo dell’operazione, sui tempi necessari per il suo ammortamento e sul quesito se il fotovoltaico sia o non sia tecnicamente conveniente nutro serie perplessità. E nel dire questo mi baso sulla esperienza fin qui fatta, essendo già un anno che i “magnifici quattro” stanno svolgendo (o non svolgendo!) il loro ruolo di pungolo e di controllo sulla amministrazione. Ma forse i consiglieri di mino-ranza stanno ancora “lavorando per individuare le cose più importanti da portare avanti”, come dice il loro autorevole sodale politico su questo stesso Bloz.
    Il guaio è che, a forza di lavorare a questa “individuazione”, il Negus ha chiaramente capito di avere completamente campo libero…
    Il 20/2/2010, ore 10,59, Zorro invitava la minoranza ad intervenire, almeno con la presentazione di una interpellanza, sulla questione “controversia con De Rossi”, al fine di conoscere lo stato dell’arte della causa e se l’Ente aveva intenzione di interporre appello alla sentenza riguardante il ricorso presentato dal concessionario il cui esito era subito apparso nettamente favorevole a quest’ultimo. Salvo errore, non risulta che fino ad oggi i “pungolatori/controllori” si siano mossi…. Forse stanno ancora meditando….