3 Comments

  1. bzler
    4 Dicembre 2016 @ 11:21

    BZ+TN+BL saremo 5 in tutto. Basta fare squadra.

  2. Tomaso Pettazzi
    4 Dicembre 2016 @ 17:04

    Caro bzler, apprezzo da sempre i tuoi commenti sulla situazione bellunese, purtroppo non è così facile come tu suggerisci e come io stesso ho sempre auspicato quando facevo parte di un movimento autonomista bellunese. Da parte bellunese c’è sempre stata una ignavia politica nel cercare contatti con le vicine province autonome e da parte vostra c’è egualmente una ritrosia nel ragionare in termini di eguaglianza di aspirazioni. Vedasi la situazione tragicomica del transito sui passi dolomitici (Bl non chiede di partecipare alla discussione e tantomeno Bz e Tn la invitano).Ti ricordo inoltre che giorni fa il vs. sen. Zeller, vedi giornali locali, ha dichiarato che lui e gli altri parlamentari sudtirolesi (come i trentini, aggiungo io) agiranno sempre a favore delle province autonome, non certo per quelle ordinarie. Non è un buon viatico per il tuo valido auspicio.

  3. bzler
    4 Dicembre 2016 @ 19:31

    Aspetterò il primo parlamentario bellunese nel gruppo delle autonomie. Poi vediamo. Zeller, Palermo, e gli altri, spero ben che in primo luogo combattono per la terra che gli ha aveva eletti. Son certo che sanno fare squadra, ma non aspettatevi che vanno a letto con la Lega di Salvini o onorevoli come Piccoli. Finora la vosta offerta si limita ad un futuro assieme tutto nazionale, mentre noi siamo in cerca di strade verso l’Europa. (Condivido però il pensiero sui passi dolomitici e quanto è triste il mancato dialogo)