2 Comments

  1. zorro
    9 Aprile 2010 @ 20:45

    Dalla consultazione del blog “Per la gente di Lozzo” ho fatto una sbalorditiva scoperta!! La mino-ranza (micro?)si sta finalmente muovendo presentando perfino tre “interrogazioni”, in data 30/3/2010, a firma del giovane consigliere Lodovico Zanella. Complimenti al giovanotto così dinamico. Gli argomenti, a dire il vero, appaiono di non elevata caratura ma sono comunque indice che, forse, certi stimoli provenienti dall’esterno un certo effetto lo possono sempre produrre. Personalmente, non è certo mia intenzione esprimere rilievi sugli argomenti trattati (problema della proroga della musica nei bar, rimozione di un superato cartellone, pulizia nei pressi dei raccoglitori spazzatura), che hanno tutti una loro dignità e rientrano nei tanto reclamati compiti di “pungolo e controllo” riservati appunto alla minoranza. Ciò anche perché una critica non ben motivata sulla (finalmente) evidenziata solerzia non finisca per inibire nel giovane consigliere la sua bella passione per la cura della Cosa Pubblica. Tuttavia mi sento di dare, seppur non richiesto, un consiglio che vuole essere collaborativo ed amichevole. Stabilite, voi della minoranza, delle precise priorità guardando alla importanza delle cose da dibattere e da sviscerare. I tre argomenti trattati non sono certo da irridere, ma ce ne sono altri ben più importanti ed urgenti. Vi era stato, a suo tempo, suggerito di interpellare il sindaco e la Giunta sulle intenzioni dell’Amministrazione circa l’esito infausto del ricorso promosso dal Geom. De Rossi avverso alla citazione con diffida per lo sgombero della Caserma. Come mai non siete intervenuti? Vi ha convinto forse il Sindaco, con il suo modo suadente, a non farlo, in attesa di mirabolanti eventi al riguardo? Nel Vostro intervento, avreste dovuto chiedergli quale fossero le vere intenzioni del Comune in fatto di possibili ricorsi in appello ed avreste dovuto anche, eventualmente, tentare di dissuaderlo!! Così non è stato e probabilmente ai Lozzesi, soprattutto quelli che vi hanno votato, la cosa non è punto piaciuta. Ma siete ancora in tempo!! Coraggio e sangue freddo! Non abbiate timore reverenziale di esporvi: la bicicletta l’avete voluta, ora pedalate.
    Nb Caro Lodovico, a parte l’aspetto formale, quelle che tu hai presentato non sono “interrogazioni” ma “interpellanze”, dal momento che non hai chiesto soltanto informazioni ma hai avanzato anche proposte…
    Ti suggerisco di leggere bene il T.U. degli Enti locali (267/2000)al fine di non fare la figura di qualche “solone” che presentava interpellanze ai consiglieri di opposizione.

  2. Oltrepiave fan
    21 Maggio 2010 @ 18:14

    Bondì Siore,…..elo calkidun che sa dime aniò che e du a finì al vòlto del Smotazìn?