2 Comments

  1. habemus tabellonem dolomiticum » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    9 aprile 2013 @ 11:38

    […] quello bellunese, sia florido, stante il calo costante e netto delle presenze italiane che perdura dal 1997 (mica da “ieri” con la crisi), controbilanciato – per fortuna – dal seppur […]

  2. il rapporto strategico tra architettura e turismo … » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    2 settembre 2013 @ 10:19

    […] (uno fra i tanti elementi che descrivono il mercato turistico), la “fase di sofferenza” perdura da almeno 15 anni (ma è iniziata 20 anni or sono). Il colosso di Rodi, per restare in tema coi giocattoli (sennò […]