Differenziata a Lozzo di Cadore: garbage revolution o della 'revoluzion de le scoaze' /2

E alla fine il bene trionferà sul male. Ed il male verrà cacciato nelle nere tenebre da dove era apparso (sin 3,12).

Nell’articolo precedente sulla “‘revoluzion de le scoaze“, ho evidenziato la seguente affermazione del sindaco riportata dalla stampa:

«È stata una piccola rivoluzione che ha coinvolto per primi noi amministratori».

Grandi o piccole che siano, le rivoluzioni si sviluppano sempre in due fasi. Nell’articolo citato si può cogliere l’essenza della prima parte di questa rivoluzione, detta del grande coinvolgimento (da taluni etichettata, chissà poi perché, “del sonno ristoratore”). Qui invece propongo i possibili sviluppi della seconda fase della rivoluzione che, è bene dirlo, sta ancora infiammando gli animi degli amministratori ma anche della popolazione tutta.

http://www.youtube.com/watch?v=A0ei3H-ybfM

3 commenti per Differenziata a Lozzo di Cadore: garbage revolution o della ‘revoluzion de le scoaze’ /2