4 Comments

  1. Viva la Puglia
    8 Giugno 2011 @ 18:43

    Caro ‘Duo di Piadena’, alias ‘Il gatto e la volpe’,
    LA PAURA FA QUARANTA, EH? CHE SIA STATO QUALCUNO A DARVI L’AUT L’AUT PER FARVI PRESSIONE E TANTA URGENZA NELL’ELIMINARE IL…
    NASCONDIGLIO ARTIFICIALE DEI RIFIUTI, OSSIA IL LIVELLAMENTO-TERRAZZAMENTO DA VOI IDEATO PER ‘SISTEMARE’ED OCCULTARE LA MARACHELLA???
    BRAVI! BRAVI! ORA PERO’ DOVETE DIRE AI LOZZESI QUANTO QUESTO VOSTRO MALDESTRO OPERATO E’ COSTATO ALLE CASSE COMUNALI. MA POI, PENSATE DI PASSARLA LISCIA DEL TUTTO???….AUGURI VIVISSIMI!!

  2. Ma!
    8 Giugno 2011 @ 18:49

    Sembra di assistere alla vicenda dei militari ammalati di cancro a causa dell’uranio impoverito. Il governo e tutto l’apparato connesso sa che effettivamente l’esposizione degli esseri umani a questo materiale può ammalarsi di cancro ma, per evitare di pagare indennizzi e danni vari, nega anche l’evidenza ed intanto taluni si ammalano ed altri muoiono, con tutti gli strascici famigliari ecc..
    Qui, per un motivo o per un altro, sembra la stessa cosa.
    Chissà se mai daranno una trasparente, chiara e semplice spiegazione ai cittadini da loro amministrati – spese sostenute comprese.
    Ma i vari uffici del comune non saranno stati interpellati dagli amministratori prima di fare certe cose? Oppure gli amministratori avranno agito in questo modo di loro iniziativa?
    Ma!

  3. Puore noi
    8 Giugno 2011 @ 19:03

    Come che son ciapade!! La giata la va al lardo…
    Chesta é una de le tante robe storte metude ‘n pè da chesti dilettanti
    a lo sbaraglio, che crede de savé “‘na carta pì de ‘n libro”. Ma par chel che é stou fato no i vegnarà ciamade a risponde? Prima i scuerde, po’ i descuerde, po’ i mena via ‘l material co i camion…, a la fin i conte chi li paga? Chesta ota Pagaapo é a Venezia…alla Corte dei Conti!!!
    Par de pì, chesti sapientoi no i sa neanche rispetà ‘l piano regolatore e i vincoli metude proprio par salvaguardà l’ambiente…
    Dé a ciasa che faré meo!!!!!!!! Agnò che mete man faré solo dane.

  4. Tamarindo
    8 Giugno 2011 @ 19:54

    Complimenti al Sindaco ed alla sua Giunta, tutti veramente bravi, tutti competenti e lungimiranti nella applicazione di leggi e normative urbanistiche e di natura idrogeologica! Si vede che quasi otto anni nel botanico Palazzo hanno lasciato il segno! Questa sì che è una classe dirigente con i fiocchi!! Dobbiamo esserne fieri!!! Prima la maglia nera per tre anni nella raccolta e smaltimenti rifiuti, ora ci hanno dato la prova provata di come si deve agire anche con i rifiuti speciali: nasconderli sotto il tappeto di terra, magari con una spruzzatina di erbetta inglese… Questi sono degli istrionici inventori.
    Bisogna proporli per un premio alla sagacia, alla perseveranza ed all’intelligenza. Urge un altro convegno sul tema RRSU presso il nostro Auditorium, previa opportuna pubblicità delle capacità scientifiche e divinatorie dei Nostri.