3 Comments

  1. Attilio Bianchi
    12 Giugno 2010 @ 05:38

    All’ amico Danilo: sicuramente a Francy Larch piaceva Happy Days, nota serie televisiva degli anni ’80. Il personaggio principale aveva un vezzo che lo contraddistingueva e cioè anche davanti all’ evidenza non riusciva a dire…”ho sba…ho sbag…ho sbagl..”…non riusciva proprio a dire ho sbagliato. In questo vedo una certa assonanza caratteriale con il nostro Sindaco.Per non dire che tutte le sue idee erano ” troppo le migliori”. Sarà per questo motivo che Lei lo tratteggia come ci dici? Con il titolo però vuoi fuorviarci, poiché credo che sia più nel contenuto del post di Analisi il vero nodo della questione. Vuoi dirci che la pecorella sta gironzolando per il dirupo non più certa di volersi buttare? Certo il suo ruolo esigerebbe un pieno ritorno al gregge dei Padri Ladini.Sarebbe una notizia che personalmente non mi spiacerebbe ( uso un eufemismo per celare il mio vero stato emotivo) e fai bene a consigliare Pozzie e Fonzarelli di tenersela stretta, poiché se il consiglio viene da Te faranno carte false per disattenderlo.Si sa che la libertà gratuitamente donata o che l’ a-narcos( assenza di potere) sulle persone, anche quelle più emotivamente semplici è la forma più sofisticata di “prigionia” di fronte agli eventi e fonte di momentanea sofferenza… ma il tempo è galantuomo…un po’ meno Fonzarelli…ciao e bona Autonomia Ladina.

  2. mirco
    18 Settembre 2012 @ 15:25

    Ma non era Da Deppo?

  3. a Lozzo di Cadore una lista in fase di concepimento ‘vicina’ al BLOZ » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    29 Marzo 2014 @ 17:53

    […] poi: sarà anche solo pourparler, ma, stracazzo, il mio blog è BLOZ – puro spirito – e non […]