2 Comments

  1. andreas hofer
    2 febbraio 2011 @ 22:52

    credo che sia ofensivo da parte vostra domandare aiuto ai sudtirolesi ache x che non siete un isola tedesca come itzimbar dei ziben comunen quelli veri con cognomi spiller geler zimerle rodegher ecc parlando hold doiks (tutgias gareida) lingue non parlate dai falsi cimbri e ladini del cadore con cognomi dapra ecc un consiglio domandate lannessione al friuli piu affine a voi

  2. Danilo De Martin
    3 febbraio 2011 @ 08:47

    @andreas hofer,
    è talmente offensivo che è previsto dalla Costituzione (art.132). Se la Costituzione avesse previsto la possibilità di farsi una regione tutta nostra, l’avremmo fatto, ma essa prevede solo la possibilità di aggregazione (e non annessione, la cosa è notevolmente diversa) ad altra regione. La regione Trentino Alto Adige “non esiste” se non come contenitore di due province autonome quali sono quella di Trento e quella di Bolzano. In questa “regione inesistente” si aggregherebbe la proovincia di Belluno divenendo essa stessa autonoma senza il bisogno, questo va detto chiaramente, di togliere alcuna risorsa alle vostre autonomie: noi non vogliamo i soldi di nessuno, tanto meno quelli delle autonomie che rispettiamo proprio per questo. Vogliamo semplicemente poter gestire “da noi” la ricchezza che riusciamo a produrre con le nostre forze. Nessun attentato quindi, di nessun genere, alla vostra autonomia, a cui noi guardiamo, lo ripeto, con grande rispetto, come del resto ben spiegato nell’articolo.