8 Comments

  1. Turismo: tranquilli, anche i ricchi piangono » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    31 luglio 2012 @ 14:37

    […] tranquilli, anche i ricchi piangono Federalberghi singhiozzava qualche giorno fa per un calo del 30% in terra Veneta ed in particolare fra le dolomiti bellunesi. Ma tranquilli, anche i ricchi […]

  2. andamento delle presenze nei Settori Turistici Locali (STL) del Veneto » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    2 agosto 2012 @ 08:09

    […] Veneto A completamento di quanto già descritto riguardo all’andamento delle presenze nei comprensori turistici del Veneto, ecco quello relativo agli STL – settori turistici locali – che sezionano più […]

  3. frank
    12 dicembre 2012 @ 13:28

    mi sembra che alcuni grafici invertano la spezzata presenze italiane, spezzata presenze stranieri, questo dalle ordinate y

  4. Danilo De Martin
    12 dicembre 2012 @ 20:58

    @frank,
    non sono riuscito a capire a cosa ti riferisca. Se può essere utile qui c’è il link del sistar da cui ho tratto i grafici: http://statistica.regione.veneto.it/jsp/linea.jsp

  5. frank
    13 dicembre 2012 @ 09:31

    @danilo
    dal grafico gli italiani hanno raggiunto 22 milioni di presenze?, gli stranieri 40 milioni?
    Ci sono 2 volte le presenze dei visitatori stranieri rispetto agli italiani?
    Mi sembra poco probabile

  6. Danilo De Martin
    13 dicembre 2012 @ 10:03

    @frank,
    e osti, altro che probabile, guai se non ci fossero gli stranieri ed in particolare i crukken … (presenze: 13.618.164 germania e 3.540.997 austria) ma anche i danesi non sono male (lo scrivevo riguardo ad una ipotesi relativa alla caserma di soracrepa).

  7. Danilo De Martin
    13 dicembre 2012 @ 11:15

    si vede ancora meglio in questo grafico, sempre tratto dal sistar della Regione veneto: quello più in basso che rappresenta gli italiani è stato compresso per rapportarlo alla scala si quello più in alto che rappresenta le presenze straniere:

  8. andamento delle presenze nei comprensori turistici del Veneto – 2012 » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    12 aprile 2013 @ 12:25

    […] con i dati del 2012 il precedente articolo che descrive graficamente l’andamento delle presenze nei comprensori turistici del […]