5 Comments

  1. Attilio Bianchi
    17 marzo 2011 @ 01:17

    Quando si parla di Sud-Tirol mi viene sempre da rovesciare le parti, servo come sono del pensiero patriottico Foscoliano, Mazziniano e poi Garibaldino. Se, invece di un De Gasperi, vi fosse stato un Von Gasperinnen penso che comunque, in vita, mi sarei sempre sentito Italiano, pur vivendo su territorio Austriaco. In questo senso apprezzo molto “barba Luis”, uomo fiero e missionario politico del suo popolo. AUTRO CHE BALE…
    CERTI SINDACI INVECE DI FARE BLA-BLA-BLA FAREBBERO MEGLIO AD OKKUPARE IL TAVOLO DELLA MCC E RIDARE OSSIGENO ALLA STORIA UNITARIA CADORINA, PRIMA DI DARE LEZIONI A ” BARBA LUIS”……NON CON LO SPIRITO AATO-GSP.

  2. ANALFABETA
    17 marzo 2011 @ 06:33

    Tilio, l’aga ai sindaci i la serve par continua a galegia!

  3. Matematico
    17 marzo 2011 @ 09:53

    Caro analfabeta ti sbagli! l’acqua ai sindaci serve par MAGNA’ e ‘ngrasà su la pèl de la pora dènte!
    A forza de tirà l’astico va a finì che ‘l se rompe e prima o dopo sucedarà anche ca ‘n Italia chel che e davòi sucede ‘ntel nord Africa.
    Stesa roba co le tàse de le scoaze! Come polo èse che se paga a metro quadro; e le persone che fa scoaze ma forse e la famea numerosa del “marigo” che determina sta volontà de mantegnì la tàsa a metro quadro e no a persona! Come che e vero al deto “chi che à ‘l potere lo dòra”.
    Chisà quan che la dènte de Loze se deseda! (Se mai la se desedarà)

  4. Arty Ciasa del Beo
    17 marzo 2011 @ 11:15

    Al nostro Sindaco o al sa chel che parla o e meo chel tase…
    Fazo un esempio Corvara 1335 abitanti,alo al stesso P.I.L. de LOZE,AURONZE,DOMEGGE,PIEVE,CALALZO,VIGO,LORENZAGO,parlo de un paese
    solo, no de duta la Val Badia o de autre Val.
    Me par che luore e piene de laoro,tra turismo,edilizia e industria,pensa a 1600 mt.hanno una zona indusriale pi granda de quela de S.ANNA con al triplo de dipendenti,allora elo luore brae o son noi sfigade,i politici la inte fà pa al sò popolo, Dunwalder e 20 ane che le là,par algo i lo vota!!No e solo l’AUTONOMIA…ca fra 10 ane no resta pi niente,e belo mede che camina,no e prospettive mancia laoro,e solo la politica che puo
    fei algo,ma se ie dute così e meo scampà!!!
    Io preo SAN SENFTER come chi da Padola,che i fondi Brancher li ciape lui
    almanco al mete a posto al Comelego e son siguro che al fa pulito,no come in 67 Sindaci del BIM che tase!!!

  5. Attilio Bianchi
    17 marzo 2011 @ 12:18

    @Analfabeta: kalkedun ke kognoson digarae..POH! OVIO!!! e pensà a chel puoro signor ke fin ke a fato ‘nte l’ ultima zena, pensa adè ke fin ke podon fei neautre par l’ ultima bevesta. Su po do 400.000€ de debito par Comun…VIVA L’ ITALIA…PATRIA DELLE PICCOLE PATRIE.