2 Comments

  1. Mirco
    4 Giugno 2015 @ 13:52

    Ma la domanda semmai sarebbe: cosa ha fatto la Buzzo di così grande spessore per la montagna tutta? Ma!

  2. Danilo De Martin
    4 Giugno 2015 @ 16:39

    @Mirco,
    niente, non ha fatto niente che non potesse essere fatto da qualsiasi altro sindaco, dati anche i limiti che quel ruolo viene ad avere. Tutti i sindaci, tranne rare eccezioni, hanno la “testa da sindaco” e, quindi, ragionano “da sindaco”. A un mulo (così come ad un asino) non gli puoi far fare il cavallo: non è nella sua natura.