2 Comments

  1. Family Week. Vivere di turismo in Calore si può (con kilocal donna…) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    3 novembre 2014 @ 12:28

    […] (a quel tempo, ispirato dalla fresca novità dei pacchetti per la famiglia, scrissi anche il sindaco di Pieve di Cadore e il ‘salottino uaifai per i nostri ospiti’) […]

  2. pochi turisti? La colpa è degli operatori (ma anche la marmotta non fa più la cioccolata di una volta) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    29 dicembre 2014 @ 10:30

    […] in campo turistico la sindaca Ciotti ha già dato: nessuno si ricorda l’orgogliosa presentazione del salottino dotato di wifi al pianterreno del […]