la Magnifica s'è desta ...

Qualche giorno fa esortavo l’addormentata Magnifica Comunità di Cadore a porre attenzione, oltre che alle galline ovaiole, anche alla guida Cadore, terra magica (non foss’altro che per ragioni di scuderia essendo essa realizzata, così dicono le cronache, “in collaborazione con la Magnifica”).

Non è certamente stato uno sforzo titanico ma l’esortazione – se non vi è stata altra e più alta intercessione (nel qual caso: Dio, grazie!) – a qualcosa è servita (e ora ci becchiamo ben tre “evidenze” al costo di una). C’è sempre qualcuno alla finestra (anche se non tutti ascoltano).

A quest’ultimo riguardo, se l’esempio della Magnifica fosse seguito anche dai sindaci della coorte cadorina, con l’inserimento della notizia e relativi link nei siti internet di ogni comune, l’appello avrebbe anche il pregio di conferire un che di … unitario allo sforzo di

… promuovere turisticamente il Cadore come un territorio unico, fatto di tante particolarità e di tante preziosità da scoprire.

Su, dai, sindaci, fatecelo vedere. Date il buon esempio anche voi.

screen-magnifica-terra-2ok

I commenti sono chiusi